PIANETA TERRA: GUIDA PER VISITATORI ALIENI

Se mai vi capitasse di passare in zona Braccio di Orione, nella prima periferia della Galassia, potrebbe essere interessante fare una capatina nel Sistema Solare. Qui si trova la Terra, un luogo singolare e straordinario perché abitato da una delle forme di vita più incredibili di tutto l’universo: l’Enterobius Vermicularis, una meravigliosa creatura che vive all’interno di un’altra creatura molto meno meravigliosa: l’Australopitecus Ignarus, o Homo Sapiens, come ama definirsi.
Scopo di questa guida non è descrivere le meraviglie della Terra, pianeta che sa farsi apprezzare benissimo da sé, ma aiutare il visitatore a proteggersi dagli uomini, esseri insidiosi e potenzialmente dannosi a causa di un loro terribile difetto: parlano. Nessuno in tutto l’universo riesce a metterti così di cattivo umore semplicemente aprendo la bocca. Grazie a questa guida sarà possibile destreggiarsi con disinvoltura fra attaccabottoni, fanatici e narcisisti, non farsi coinvolgere dalle loro discussioni e soprattutto resistere alla tentazione più pericolosa di tutte: affezionarsi. Se ti affezioni a un uomo, maschio o femmina che sia, gli dai il potere di distruggerti, e non c’è niente di peggio che essere di cattivo umore quando si è in viaggio.


Un libro non animato, ma con tante parole animose, per sconfiggere finalmente la razza umana. È qui.

Nota per chi frequenta questo blog fin dai primordi e si è letto tutti i post (più volte): ciao mamma, ti avviso che nel libro è finito anche qualche pezzo di blog. Spero non ti spiaccia. Ovviamente ciò non ti esenta dal comprarlo.